Obiettivo Anno Pastorale 2021-2022

Materiali utili:
Libro “Comunità in cammino” in occasione del 50° anniversario di fondazione della parrocchia

La mascherina che fa da filo conduttore alle foto del nostro calendario 21-22 potrebbe sembrare un ostacolo al nostro obbiettivo: “noi non possiamo tacere quello che abbiamo visto e ascoltato”
At 4,20.
In effetti, la voce qualche volta rimane soffocata e soffusa tra le pieghe di questo strumento sanitario che ci ha accompagnato in questi mesi duri della pandemia. Abbiamo però imparato, strada facendo, che noi uomini della speranza, possiamo e dobbiamo trasformare le mille difficoltà in risorse, così come il nostro maestro ha cambiato la croce da strumento di morte a fonte di vita. Quella mascherina ci ha insegnato ad essere più attenti a quel tesoro che sta dentro e che spesso non appare a prima vista ma richiede attenzione e cura come davanti a qualcosa d’infinitamente prezioso senza lasciarci attirare solo dall’esteriore. Quella maschera ci dice spesso che un piccolo filtro sul nostro dire e parlare risulta stupendo, se diventa capace di evidenziare che c’è una parola che passa e Una che rimane per sempre. Una maschera che ogni volta che l’indossi ti ricorda che la tua vita è preziosa, ma quella del tuo fratello e della tua comunità è un tesoro grande da custodire e da proteggere ancora di più.
Benedetta mascherina speriamo di riporti presto nel cassetto dei ricordi, ma grazie per averci insegnato qualcosa d’importante che vale la pena di riportare sul nostro calendario e da conservare a memoria.
Quest’anno, preparandoci con la chiesa di Roma al prossimo sinodo, faremo tesoro degli insegnamenti datici da questo piccolo strumento che la vita di ogni giorno ci ha imposto e ascoltando le meraviglie che Dio ha compiuto e testimoniando i suoi doni, aiuteremo la chiesa e la nostra comunità ad essere nel mondo e nelle sue fragilità segno di speranza.

Clicca per scaricare il pdf del Calendario Pastorale 2021-2022


Obiettivo 2019-2021


“Abitare con il cuore la città
PER VIVERE RELAZIONI EVANGELICHE”

Forse non abbiamo tanta voglia di ritmare le nostre giornate con un calendario, visto i tempi che corrono e probabilmente il precedente l’abbiamo gettato con un po’ di stizza e tristezza. Invece no: questo nuovo calendario è pieno di sogni di ideali di progetti, da fare e condividere insieme. Le foto dei giorni tristi pieni di nostalgia di qualche tempo fa, sono riproposte tra i giorni vivi e i sogni programmati, per non dimenticare ma soprattutto per mantenere viva la speranza e la nostalgia di fare comunità e di tutto quel bello che loro hanno risvegliato nei giorni bui. Abbiamo appena iniziato ad abitare con il cuore la città e abbiamo scoperto che questo è possibile se, tra noi e intorno a noi, sapremo costruire e realizzare relazioni evangeliche e vere, se tutte le caselline dei giorni non saranno riempite solo da impegni, appuntamenti, riunioni ma da emozioni vere gesti d’amore, attese profonde. Gesù, ci racconta Marco, l’evangelista che ci accompagna quest’anno, era un maestro di relazioni intriganti, spiazzanti e meravigliose. Chi l’ha incontrato ne usciva sempre nuovo, libero, con infinite possibilità di ripartenza, profondamente convinto: quell’Uomo è eccezionale, mi ha aperto gli occhi mio ha fatto sognare quello che non sognavo più da tempo, mi ha perdonato, mi ha guarito e mi ha ridato la voglia di vivere e di guardare con occhi nuovi i giorni che passati e quelli che arriveranno.
Lo dirò anch’io, tra lo scorrere dei giorni, incontrandoti per il nostro quartiere, sul piazzale della chiesa, quando vieni per cantare o giocare o quando porti i bimbi a catechismo o quando passo a benedire la tua casa e la luce del tuo sguardo e la gioia della tua vita mi avrà contagiato. Buon anno.


Obiettivo 2019-2020

Calendario della Parrocchia 2020 in pdf

“Abitare con il cuore la città”

Carissimi abitare con il cuore la città è sicuramente un programma affascinate che ci accompagnerà in ogni giorno del calendario di quest’anno. Le tappe, che segnano lo scorrere dei giorni e dei mesi e che raccontano le meraviglie che il Signore continua ad operare in mezzo a noi, saranno segnate dal desiderio di riconsegnare, far rivivere e testimoniare il suo amore ai nostri fratelli.
Sarà nello stile dell’ascolto, accoglienza, e contemplazione che riprenderemo il nostro vivere nel quartiere, sul posto di lavoro, a scuola e nella nostra palazzina in cui viviamo. La nostra presenza semplice, disinteressata e gioiosa farà di questi ambienti altri luoghi di culto in cui continuare a celebrare Dio e incontrare i fratelli.
Questo programma pastorale vuole essere essenziale ed evidenziare l’impegno di tutti a tradurre in quotidianità le tante esperienze che la comunità vive e celebra, ascoltando l’invito che Papà Francesco e la chiesa di Roma ci chiede: Abitare con il cuore la città.
Ogni volta che uscirai dalla chiesa alza lo sguardo, apri il cuore s’incroceranno con il bel cartellone che abbiamo posto sulla trave in fondo alla chiesa e ti ricorderai che porti dentro di te un tesoro grande da condividere strada facendo.

Programma pastorale Obiettivo 2019-2020

La nostra comunità è grata al Signore e consapevole della ricchezza delle realtà presenti nella parrocchia e intende continuare il suo cammino di fede nel nuovo anno pastorale con uno stile più attento fatto di ascolto e apertura, con uno sguardo contemplativo e inclusivo sulle realtà che ci circondano.
Coglieremo la presenza di Dio alzando lo sguardo verso il prossimo e nella città e nelle storie di vita delle persone, in particolare dei giovani, delle famiglie e dei poveri.
Tutta la comunità e la Diocesi si impegnerà a “realizzare l’ascolto del quartiere e delle storie di vita dei suoi abitanti”, concentrandosi sugli ambiti di scuola, sanità, ambienti caritativi, sport, attività produttive, istituzioni del territorio, anziani.

I vostri sacerdoti:
p. Luigi parrocco, p. Roberto, p. Cleto, p. Severo.


 

Obiettivo 2018-2019